RT62 insieme al Banco Alimentare!

Da anni la Round Table Italia è insieme al Banco Alimentare… quest’anno abbiamo voluto dare un nostro piccolo contributo organizzando una raccolta fondi per permettere di portare in giro i tanti generi alimentari che i nostri concittadini emiliano-romagnoli stanno donando per le famiglie più in difficoltà. Qui il ringraziamento del Banco Alimentare Emilia-Romagna, destinatario dei fondi raccolti!

Come detto il nostro rapporto non nasce oggi ma dura da anni… Qui sotto i nostri tabler alla colletta alimentare 2019!

da sinistra Riccardo Dal Fiume, Lorenzo Dalla Vecchia, Piervittorio Spessi, Simone Grandi

Sigari e Rum

Serata Sigari e Rum in Intertavola con gli amici di Round Table Bologna in collaborazione con il Sigaro Toscano nella bellissima location del Circolo Bononia!

L’evento è però una storica serata Imola-Bologna come testimoniato dalla foto di repertorio del nostro ex Tabler Avv. Massimo Landini presso il Circolo Sersanti di Imola #rt62#imola#rtitaly

Un nuovo tabler alla cena degli Auguri!

Come ogni anno i nostri auguri di Natale ce li scambiamo nella bellissima location del ristorante stellato di Imola San Domenico. Durante la serata, oltre a scambiarci i regali durante la lotteria goliardica – evento assolutamente eccezionale, abbiamo avuto il piacere di far entrare all’interno della famiglia di Round Table il nostro amico Roberto Ceroni.

Una serata insieme all’AVIS Imola

Round Table Italia e AVIS quest’anno hanno instaurato una nuova collaborazione per promuovere la donazione del sangue e del plasma fra i giovani.

Pianificando un futuro insieme .. #roundtableimola e #avisimola.
Alla ricerca di un’idea nello spirito di #condivisione e #amicizia che ci accomuna dalla nascita (1926 AVIS 1926 RoundTable)

Un immenso riconoscimento a #Marabini per l’esperienza che ha condiviso con noi in una bella serata presso Vivanderia Note e Aromi di Imola.

#rt62 #imola #service #roundtableitalia #terzazona

XXnnale RT62 IMOLA

Perchè “il cuore della tavola è l’amicizia che ci lega”.

Round Table 62 Imola compie un passo in avanti, e quest’anno ha compiuto i suoi primi 20 anni!
Sabato 28 Settembre 2019 presso il Ristorante Ca’Borgetto di Mordano abbiamo festeggiato con tutti gli amici di sempre, primi fra tutti i tabler della tavola madrina RT38 Faenza.

Grazie di cuore a tutti i #tabler amici e #tavole intervenute con i loro presidenti.

Un abbraccio speciale alla nostra #madrina ed ai nostri #pastpresident.

Imola .. avanti tutta !!

#roundtableitalia #RT62 #Imola #rt38 #rt6 #rt11 #rt49 #rt76 #rt19 #rt21

Foto di Massimo Biraghi

Sigari e Rum presso Ville Panazza

Una serata intensa, strabiliante e #fumosa!
Grazie a tutti i partecipanti, amici e #tabler, che con l’ampia adesione hanno contribuito all’unicità della serata #SIGARI E #RUM “Il percorso del gusto” in intertavola con #RT7 Bologna.

Sono queste le serate che ci legano e rappresentano il nostro spirito di #fratellanza e convivialità.

Abbiamo imparato qualcosa di nuovo grazie a degli splendidi relatori quali #Zonin ed il capobarman #Speranza, che come sempre ci hanno messo a nostro agio, dandoci importanti nozioni per guardare con occhio critico il mondo dei sigari e #distillati.

Per noi cari amici è stato un onore organizzare questa serata.. in particolare se siete tornati a casa arricchiti, con quel “qualcosa in più” che cerchiamo di dare ogni volta.

Un grazie di cuore a tutti dalla #RT62 Imola!

Serata Marchi e Brevetti

IL VALORE DELLE IDEE E DELLE PROPRIETÀ INTELLETTUALI

Aprirà la serata Federico Bernabei, vincitore del premio Innovami che esporrà la sua innovativa idea di trasporti dal nome RailEvo.

A seguire interverrà il Dott. Alberto Manservigi, Ingegnere Meccanico specializzato in proprietà intellettuale. Dopo essere stato a capo del dipartimento interno per la protezione della proprietà intellettuale presso G.D S.p.A. per 12 anni occupandosi della protezione di diverse società del gruppo COESIA. Dirigente senior presso G.D S.p.A. per 23 anni. Attualmente lavora per Bugnion, presso il suo studio a Bologna.
Il Dott. Alberto Manservigi dialogherà con noi sul tema della “Proprietà intellettuale”, offrendo il parere esperto di una persona che si occupa di questa tematica da oltre 35 anni. Durante la serata sarà, quindi, possibile rivolgere domande al nostro Relatore sulle tematiche più stimolati e ritenute interessanti anche per la propria attività professionale.

Questo è #roundtableitalia #rt62 !

Serata con Alberto Forchielli

Se si digita Round Table su internet o se ne cerca il profilo su Facebook, si scoprirà essere un’associazione formata da giovani, il limite di età per poter essere membro attivo è infatti di 40 anni, tutti appartenenti al mondo del lavoro e dell’imprenditoria. Si tratta per l’appunto di un luogo di incontro finalizzato ad offrire uno scambio, un momento di confronto fra persone che vivono realtà tra loro diverse ma ciascuna utile alla crescita persona e professionale dell’altro.

È allora proprio in ottemperanza a queste finalità che la Round Table di Imola, ieri sera, presso il Mulino Rosso, ha deciso di organizzare una cena con il noto economista Alberto Forchielli. Imprenditore, economista, opinionista e negli ultimi anni anche autore, Forchielli è da poco uscito in libreria con il suo terzo edito, dal titolo controverso, “Muovete il culo! Lettera ai giovani perché facciano la rivoluzione in un Paese di vecchi!”. “Quale luogo di incontro migliore di Round Table per ospitare un personaggio come Forchielli e scambiarsi opinioni?” commenta il dott. Alberto Caranti, ventiseienne membro della tavola di Imola che ha organizzato la serata. “Forchielli parla ai giovani, cerca di spronarli e di costringerli a guardare con la giusta dose di allerta un mondo del lavoro globalizzato, competitivo e che richiede sempre più competenze. Si può o meno condividerne le singoli opinioni, ma indubbiamente, per noi ragazzi più o meno giovani è un confronto certamente utile, dal quale comunque portiamo a casa qualcosa. Ed è proprio il valore aggiunto di Round Table: creare un’occasione di incontro e di interazione diretta, cercando di creare da subito, anche con personaggi della caratura di Forchielli, un clima di amicizia e di familiarità”. Nella serata sono stati tanti i temi affrontati, dal mondo del lavoro in Italia alle competenze richieste all’estero, dalle criticità politiche del Belpaese alle sfide internazionali. Un Forchielli a tutto tondo che ha intrattenuto una platea di circa cinquanta fra tabler attivi, ex soci ed amici della tavola provenienti da tutta la Romagna.